il Blog della Salutologia - benessereintelligente.com

Ente di Formazione e Aggiornamento Professionale
Vai ai contenuti

Stanchi dei vostri dolori?

benessereintelligente.com.com
Pubblicato da in Dolori articolari ·
Tags: #stopdolori
Il dolore cronico articolare è un problema comune a persone di tutte le età. Le malattie associate al dolore articolare sono veramente tante e varie nel loro genere. Tra le più comuni troviamo artrosi della colonna, tendiniti, borsiti, torcicollo, artriti, artriti reumatoidi, fibromialgie, ecc… che sono in continuo aumento. Spesso non dipendono dal clima o dal fatto che la popolazione invecchia tardivamente, ma da stili di vita errati ed oggi sono anche i più giovani ad esserne coinvolti.
Per ridurre, contrastare o eliminare il dolore articolare è necessario risalire alla vera origine del problema.
Il più delle volte il medico non esita a prescrivere atiinfiammatori e antidolorifici che causano effetti collaterali come disturbi gastrointestinali, epatici o renali oltre a scarsa e temporanea efficacia.
Bagni, impacchi caldi, massaggi e sedute dal fisioterapista per applicazioni con ultrasuoni, tecar-terapia sono utili, e non sempre, a risolvere temporaneamente il problema che costantemente si ripresenta. In questo modo ci si ritrova a diventare dipendenti di rimedi che risultano poco utili, costosi e non risolutivi.
Tra le più costose e anche meno risolutive, esistono terapie attraverso le quali si inietta il farmaco direttamente nei punti doloranti, come:
·      mesoterapia, indicata per periartriti (dolore alla spalla), epicondiliti (gomito dolente), dolori alle ginocchia e alla caviglia
·      infiltrazioni, indicate per periartriti, epicondiliti, artrosi delle ginocchia, distorsioni caviglia, dolori ai piedi
·      trattamento dei punti di trigger con micro-iniezioni di anestetico.
Difficilmente questi trattamenti risultano risolutivi e per alcune patologie viene detto ai pazienti che sono affetti da malattie incurabili!
Chiaramente in caso di traumi l’origine è evidente, ma il più delle volte si tratta di patologie che si sviluppano nel tempo, attraverso il dolore il corpo lancia gridi di allarme e con questi trattamenti è come se volessimo tapparci le orecchie per non sentirli, anziché capire il perché di quel dolore e cosa vuole dirci.
Se vogliamo risolvere il dolore e guarire dalle malattie dobbiamo comprendere l’origine del dolore e quali sono i passaggi intermedi.
La medicina ufficiale ha appena iniziato a comprendere queste dinamiche e spesso c’è più interesse a “curare” con vecchi metodi che integrare nuovi concetti.
In sintesi, tutto parte dall’acidosi tissutale e si sviluppa seguendo questa progressione:
ACIDOSI > INFIAMMAZIONE > DEGENERAZIONE > DEGENERAZIONE TUMORALE.
Pertanto, quando il corpo lancia le prime grida di dolore si trova in uno stato di infiammazione avanzato e se non si inizia a spegnere l’incendio la progressione diventa inarrestabile e le conseguenze inevitabili.
Si potrebbe affermare che esiste una sola malattia e che si chiama ACIDOSI, inoltre, che per vivere senza dolore sarebbe sufficiente vivere in uno stato di equilibrio acido base.
Chiaramente non si tratta di equilibrio acido-base del sangue che è autoregolato dal corpo umano per rimanere in un range molto preciso (tra un PH di 7,35 e 7,45) ma di quello dei tessuti, dei fluidi e degli organi, è qui che l'acidosi influisce negativaente.
Una terapia veramente efficace e complementare che accelera e favorisce i processi di guarigione quando ci si trova in una condizione patologica anche avanzata e i dolori sono insopportabili nonostante i trattamenti, esiste e si trova in alcuni studi medici e fisioterapici.
Si tratta di trattamenti accessibili a tutti, poco costosi, non invasivi, senza effetti collaterali, capaci di:
·      incrementare il movimento vaso-motorio
·      migliorare l’irrorazione sanguigna nei capillari
·      incrementare il ritorno venoso
·      incrementare la saturazione di ossigeno
mediamente di circa il 30%.
Se sei un medico sai perfettamente che si tratta di un icremento veramente importante e capace di risolvere grandi problemi.
Per sperimentare maggiori e più rapidi benefici è possibile eseguire trattamenti domiciliari che ne consentono l'utilizzo giornaliero a tutti i componenti la famiglia, considerando che può essere utilizzata efficacemente per:
  • migliorare l'afflusso del sangue a organi e tessuti
  • contribuire alla guarigione di ferite e lesioni sportive
  • rafforzare il sistema immunitario
  • migliorare le prestazioni fisiche e mentali
  • accorciare i tempi di recupero nell'allenamento sportivo
Vai al test gratuito per scoprire il tuo attuale stato di salute. clicca qui
Tornando al dolore cronico articolare, la vera rivoluzione consiste nel mettere il corpo nella condizione di riparare, rigenerare e auto-guarire rapidamente, attraverso uno stile di vita sano e consapevole, in modo da liberarsi definitivamente dalla spirale della sofferenza nel quale, l'attuale sistema focalizzato sulla cura continua del sintomo, tiene imprigionate le persone, il più a lungo possibile!
Contattaci per scoprire e mettere in atto la strategia integrativa ed efficace per liberarti definitivamente da questo problema.
benessereintelligente@gmail.com




Voto: 0.0/5
BENESSERE INTELLIGENTE
è iscritta nei registri Aspin degli Enti Formativi e delle Associazioni delle Discipline Olistiche della Naturopatia e del Counseling

PARTITA  IVA: 92087010390
Torna ai contenuti